Altri Progetti

Principali progetti sostenuti

Ogni anno è stato scelto un tema particolare nell’intento di supportare il più possibile le necessità e le emergenze che ci giungono dal mondo esterno.

Nel 2007 è stato scelto lo sviluppo sostenibile, nel 2008 la lotta alla povertà e all’esclusione sociale, nel 2009 il progetto annuale è stato ispirato dal grave terremoto in Abruzzo ed è stato dedicato alle emergenze socio-sanitarie, nel 2010 DADA ha sostenuto il tema della tutela e aiuto all’infanzia nei casi di disagio e malattia, nel 2011 è stato abbracciato il vasto tema del sostegno umanitario nelle situazioni di disagio, emergenza sociale o medica e nel 2012 è stata scelta una tematica legata al disagio sociale legato in particolar modo all’infanzia e adolescenza nei Paesi del terzo mondo.

Per il 2013 e 2014 abbiamo scelto di portare una scintilla di gioia e serenità ai bambini colpiti da malattie invalidanti.

2016

Per quest’anno ci siamo impegnati a sostenere le attività della Fondazione Theodora Onlus, che si occupa di offrire sostegno ai bambini ricoverati in oltre 150 ospedali europei, attraverso i Dottor Sogni, artisti professionisti appositamente formati per portare momenti di gioco, ascolto e sorriso e garantire a tutti il ‘diritto ad essere bambino’ anche in ospedale.

In occasione delle festività di Natale e Pasqua, abbiamo sostenuto il lavoro della Fondazione ANT (Associazione Nazionale Tumori http://www.ant.it/), ospitando un loro banco all’interno degli uffici di Firenze.

Per la Giornata della donna, il nostro impegno è andato nel sostenere i Centri antiviolenza aderenti all’Associazione D.i.Re, Donne in Rete contro la violenza (http://www.direcontrolaviolenza.it/).

2015

Nel 2015 abbiamo scelto di sostenere Save the Children sia attraverso la  donazione annuale che con il regalo di Natale di tutti i nostri dipendenti, accompagnando le attività per fronteggiare la malnutrizione cronica e i gravi ritardi nella crescita che colpiscono ancora più del 50% dei bambini sotto i 5 anni e per contrastare l’abbandono scolastico, grazie a specifici programmi di formazione degli insegnanti (www.savethechildren.it)

2014

Nel mese di dicembre 2013 il Gruppo DADA ha scelto di realizzare i sogni di alcuni bambini.
Attraverso l’affiliata italiana di Make-A-Wish®, una Onlus che si adopera per esaudire i desideri di bambini e adolescenti affetti da gravi malattie, nel 2014 DADA ha contribuito a realizzare il desiderio di un bimbo di 7 anni, appassionato di mare e barche, accompagnandolo in una crociera alle Isole Canarie e ha coronato il sogno di una bimba di 6, che adora le favole e le principesse, portandola a Disneyland Paris in un viaggio di pura magia.
Per un bambino gravemente malato vedere che il suo desiderio si realizza significa sperare che nulla sia impossibile, significa dimenticare per un attimo di essere malato e tornare ad essere semplicemente un bambino.
Sito web: www.makeawish.it

2013

A Natale del 2012 abbiamo scelto di devolvere a Dynamo Camp la donazione annuale di DADA per sostenere l’associazione nelle loro attività coi bambini nel 2013.
Dynamo Camp è uno speciale campo estivo di terapia ricreativa, unico in Italia e parte del gruppo SeriousFun Children’s Network, fondato da Paul Newman, che conta 14 camp in tutto il mondo. Il primo camp fu inaugurato negli Stati Uniti nel 1989 e il Camp italiano è nato nel 2007. Il Camp ospita gratuitamente bambini affetti da gravi patologie durante la terapia e nel periodo post ricovero ed è un posto davvero magico dove la terapia sono le risate e l’allegria, per ridare speranza ai bambini ed alle loro famiglie.
Per mesi abbiamo dialogato con i responsabili del Camp che ci hanno illustrato le loro attività e che ci hanno più volte caldamente invitato ad andare a vedere con i nostri occhi come si svolgono le loro attività e quali sono i risultati. Abbiamo accettato e lo scorso mese di giugno una delegazione di DADA SpA ha visitato il Camp essendo poi portavoce, verso tutti i colleghi della straordinaria esperienza di vita vissuta in un giorno al Camp.
Sito web: www.dynamocamp.org

2102

Dopo l’esperienza del 2007 con il pozzo di profondità in Uganda, DADA affianca nuovamente AMREF per sostenere lo sviluppo del Children Village nel distretto diDagoretti a Nairobi, in Kenya.

Il Kenya è uno dei paesi più poveri al mondo e nella sua capitale, Nairobi, si riversano ogni anno migliaia di persone nella vana ricerca di un lavoro e di un’opportunità di riscatto da una situazione di povertà e disagio sociale estremo. Il 60% degli abitanti di Nairobi vive in baraccopoli e sopravvive con meno di 1 dollaro al giorno, senza accesso ai servizi elementari come acqua potabile, servizi igienici, strutture educative e ospedali.

Grazie al supporto di DADA decine di bambini e ragazzi della baraccopoli di Dagoretti hanno potuto ricevere sostegno sociale e psicologico e sono stati seguiti in un percorso di sviluppo delle abilità personali in grado di dare loro l’opportunità di emergere dalla situazione di disagio ed emarginazione. Il percorso di riscatto non si esaurirà solo con questo specifico evento, ma gli insegnamenti verranno messi in pratica per aiutare nel tempo centinaia e centinaia di bambini.

Pagina web: Amref Children Village

2011

Il Gruppo DADA finanzia un progetto del Consolata Ikonda Hospital nel distretto di Makete, in Tanzania, volto a prevenire la trasmissione del virus HIV tra madre e figlio in una delle regioni più povere e disagiate del paese.

Sito web: www.ikondahospital.org

2010

DADA sostiene la Fondazione Theodora Onlus permettendo la formazione di nuoviDottor Sogni. Questi speciali dottori sono artisti professionisti formati per lavorare in ambito pediatrico ospedaliero;  usando la creatività e l’improvvisazione, creano un contatto coi bambini riportando loro un po’ di spensieratezza e gioia.

Sito web: www.theodora.it

2009

L’azienda ha aderito all’iniziativa “La Musica per l’Abruzzo” promossa da Rockol per supportare la popolazione abruzzese colpita dal grave terremoto del 6 aprile.

Pagina web: La Musica per l’Abruzzo

2008

DADA sostiene il progetto “Jamila” di Pangea dedicato alle donne di Kabul. Il progetto ha permesso a 58 donne afghane di accedere ad un micro credito che ha consentito loro di imparare una nuova professione, di innalzare il tenore di vita della loro famiglia e di istruire i figli.

Pagina web: Pangea Progetto Jamila

2007

L’aiuto di DADA ad AMREF va ad un progetto volto a sostenere lo sviluppo dell’accessibilità alle fonti d’acqua pulita e potabile e in Kenya, Uganda e Tanzania. DADA  ha finanziato la costruzione, nell’arco del 2007, di un pozzo di profondità nel distretto di Gem Onyot  in Uganda che ha consentito a circa 1.000 persone di avere finalmente accesso all’acqua potabile.

Pagina web: Amref Porta l’Acqua